Pilates

Quando:
19 settembre 2016@18:30–19:30
2016-09-19T18:30:00+02:00
2016-09-19T19:30:00+02:00
Dove:
Il Cerchio d'Oro
Contatto:
Letizia Ruggeri
349.2534296

Il Metodo Pilates è un sistema di allenamento sviluppato all’inizio del ‘900 da Joseph Pilates.

Pilates ha chiamato il suo metodo Contrology, con riferimento al modo in cui il metodo incoraggia l’uso della mente per controllare i muscoli. È un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale. Gli esercizi di Pilates fanno acquisire consapevolezza del respiro e dell’allineamento della colonna vertebrale rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, molto importanti per aiutare ad alleviare e prevenire mal di schiena. Con questo metodo di allenamento non si rinforzano solo gli addominali ma si rinforzano anche le fasce muscolari più profonde vicino alla colonna e intorno alle pelvi. Il punto cardine del metodo è la tonificazione e il rinforzo del Power House, cioè tutti i muscoli connessi al tronco: l’addome, i glutei, gli adduttori e la zona lombare. Gli esercizi che si eseguono sul tappetino devono essere fluidi e perfettamente eseguiti, devono inoltre essere abbinati ad una corretta respirazione.

PRINICIPI DEL MOVIMENTO – METODO POLESTAR

1. la Respirazione Il movimento facilita la respirazione, la respirazione facilita il movimento;

2. il Allungamento Assiale e Controllo del Centro. , Disporre il corpo nella posizione ottimale per aumentare i gradi di libertà disponibili e quindi l’efficenza del movimento;

3. la Mobilizzazione della Colonna Vetebrale, Distribuire le forze in tutta la colonna per proteggere da dolori e traumi.E’ importante come sei flessibile non quanto. ;

4. la Organizzazione Testa Collo Spalle, Per aumentare la capacità funzionale e la destrezza e migliorare l’uso dei nostri sensi per essere più consapevoli del mondo che ci circonda;

5. il Allineamento e Carico sulle Estremità, L’allineamento ideale porta tutte le parti del corpo ad avvicinarsi all’asse centrale di gravità ed a salvaguardare le nostre articolazioni ;

6. la Integrazione del Movimento, Il movimento della mente è riflesso nel movimento del corpo e viceversa. Muoversi significa sviluppare la forza di questa relazione dinamica tra mente,corpo e il proprio ambiente.

Nelle lezioni di Pilates per sfidare il concetto di propriocezine si utilizzano piccoli attrezzi come il foam roller (cilindro), la fit ball (palla grande), soft ball (palla piccola), il flex ring (cerchio) e la banda elastica. Questi attrezzi si possono usare come resistenza ma anche come assistenza al movimento..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *